Chiavemanzia

12.04.2017

Dal primo momento in cui ho visto queste chiavi ho capito che potevano essere un ottimo strumento da utilizzare per la divinazione intuitiva.

 Nasce così la Chiavemanzia un metodo tutto nuovo per vedere il presente e il potenziale futuro. 

Sin dall'alba dei tempi l'uomo ha sempre avuto bisogno di una guida, qualcuno o qualcosa che gli mostrasse la via da percorrere, chi era e qual'era lo scopo della sua vita. Si sono utilizzati vari strumenti come le ossa di animali, conchiglie, pietre, le stelle ecc.  Tutti con un denominatore comune, la simbologia. Sappiamo perfettamente che il divinatore è un mezzo, un canale attraverso cui fluisce l'energia che deriva dalla fonte primaria della vita, chiamata in diversi modi come: Dio, Cosmo, Universo, Grande Spirito ecc.

Gustavo Rol lo chiamava: "Spirito Intelligente"

 Le chiavi sono Archetipi che raggiungono il nostro inconscio e portano alla luce sensazioni, ricordi, visioni che parlano di noi e del mondo che ci circorda.

Perché fare una lettura di chiavemanzia? 

Come tutti gli altri strumenti di divinazione ci consente di focalizzarci sul presente e capire dove siamo, come e dove possiamo modificarci se necessario per vivere più felici, consapevoli e in armonia.